I benefici di rileggere

C’è un concetto caro a chi tiene corsi di programmazione neurolinguistica. Riguarda il modo in cui tutti noi, ogni giorno, consumiamo le informazioni.

La maggior parte delle persone pensa che sia sufficiente ascoltare le cose una volta solo per assimilarle, e produrre in noi un cambiamento.  In realtà, la mente e il nostro subconscio non funzionano così. È solo quando si ascolta qualcosa più di una volta che le informazioni riescono a vincere il rumore, e ci comunicano qualcosa d’importante.

Questo può valere per i seminari che seguiamo, ciò che studiamo, e da ultimo anche per i libri che leggiamo.

Quanti libri avete sullo scaffale della vostra libreria che avete letto più di una volta?

Ci sono scrittori che amano così tanto certi libri, da consultarli spesso. Altri rileggono propri libri preferiti una volta all’anno.

Ma quali sono i vantaggi di rileggere un libro?

  1. È più facile e probabile ricordare

Si dice che il modo migliore per ricordare qualcosa sia scriverci sopra. Ma pure rileggere è un ottimo modo per ricordare.  Ovvio che la nostra lettura, o rilettura, funzioni meglio se aiutata dal prendere appunti,  specie se stiamo studiando.

  1. Catturiamo le informazioni perse la prima volta

È un po’ come quando si rivede un film. Si resta  dagli aspetti che la prima volta ci erano sfuggiti. Con un libro, ci può accadere di sottolineare una parte che non avevamo notato, mettere un’orecchia per non dimenticare quella frase che ci farà pensare in modo diverso. Insomma, rileggere, ci fa cogliere aspetti nuovi, dando una rinfrescata alla prima impressione.

  1. Si è più propensi ad agire

Soprattutto se parliamo di manuali o libri che ci invitano a una crescita personale, rileggere è un eccellente modo per fissare nella nostra mente certi consigli. Rileggere, può essere fatto con fantasia. Dopo aver letto un libro cartaceo, perché non passare all’audiolibro?

  1. Le informazioni durano più a lungo

Prendete il caso di un seminario. Siete a uno di quegli eventi motivazionali che promettono di cambiare la vostra vita. Siete convinti dell’utilità di ciò che state ascoltando. Ma cosa ne sarà dell’esperienza fatta, se una volta finita, non farete più niente?

Diverso è se cercherete di fissare in qualche modo i concetti appresi. Oltre a un modo per allenare la propria memoria, e renderla più efficiente scoprirete che certe informazioni durando più a lungo.

  1. Passare all’azione e migliorarsi

Per chi ama scrivere, rileggere è un ottimo modo per imparare davvero dagli autori che ci piacciono, con un atto di costanza quotidiano. In fondo, tutti leggono. A rileggere, invece, sono in pochi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...