Frasi celebri e aforismi di Italo Calvino

Frasi e aforismi di Italo Calvino

Pubblico alcune frasi e aforismi di quel grande scrittore che fu Italo Calvino, definito da Cesare Pavese scoiattolo della penna. Intellettuale di grande impegno politico e civile, Italo Calvino è stato uno dei narratori italiani più importanti del secondo Novecento.

1. La vita di una persona consiste in un insieme di avvenimenti di cui l’ultimo potrebbe anche cambiare il senso di tutto l’insieme. (Italo Calvino)
2. La lettura è un atto necessariamente individuale molto più bello dello scrivere. (Italo Calvino)
3. Se infelice è l’innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato. (Italo Calvino)
4. D’una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda. (Italo Calvino)
5. La fantasia è un posto dove ci piove dentro. (Italo Calvino)
6. Le città, come i sogni, sono costruite di desideri e di paure. (Italo Calvino)
7. L’inconscio è l’oceano dell’indicibile, di tutto ciò che è stato espulso dalla terra del linguaggio, rimosso come risultato di un’antica proibizione. (Italo Calvino)
8. Un classico è un libro che ancora prima di essere finito ti dice quello che deve dire. (Italo Calvino)
9. Non è la voce che comanda la storia: sono le orecchie. (Italo Calvino)
10. Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore. (Italo Calvino)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...