Auguri di Buon 2019!

Cari Scrittori, quest’articolo vi coglie nel pieno delle vostre vacanze, impegnati nei preparativi del cenone di fine anno, oppure pronti a una gita fuori porta con gli amici, o ancora, già lontanissimi in aereo che non vedete l’ora di distendervi al sole di qualche remota spiaggia tropicale.

Qualunque cosa siate impegnati a fare, sappiate che i nostri consigli sperano di raggiungervi! Contiamo sinceramente sulla vostra passione per lo scrivere anche per il nuovo anno; e sul desiderio di crescere che caratterizza chiunque si senta uno scrittore, cosa che anche se praticata come un hobby, spesso diventa un fatto di vita completo.

Il 2018 è stato un anno importante per il team di Editing per Scrittori. Siamo un ristretto gruppo di Editor che s’impegnano in un servizio non semplice ma di grande fascino. Cerchiamo di fornire consulenza a 360° gradi agli Autori e il nostro supporto comprende sia l’editing che la messa in pubblicazione del Libro.

Riteniamo che lavorare a stretto contatto con gli scrittori sia un privilegio. Emergono vissuti, traiettorie personali, esperienze culturali che meriterebbero di stare oggi con grande entusiasmo dentro quest’articolo, per la loro importanza.  Per semplice rispetto, ovviamente non vi citiamo, ma idealmente abbracciamo tutti coloro con i quali abbiamo avuto modo di collaborare, o soltanto occasione di scambiare dei pareri, nel corso dell’anno appena trascorso.

Nel 2018 abbiamo incontrato scrittori di vario tipo: esordienti e non, inguaribili sognatori, scrittori realistici capaci e concreti, persone prese dalla semplice urgenza di raccontare, chi voleva ricordare qualcuno, tutti avete meritato ascolto e consigli. Speriamo di sorprenderci anche nell’anno che verrà.

Scrivere un Romanzo è un fatto privato che si allarga a includere più persone: prima ci sono i lettori-amici e i lettori-curiosi, che confortano chi ha scritto, poi a volte subentra un Editor, infine ci si apre a incontrare la vastità del mondo del Lettori. In altre parole, scrivere un Romanzo è una sfida. È bene non sottovalutare le scommesse di tipo personale che si fanno in un’avventura di questo tipo.

A noi sta il compito di ricordarvi che nello scrivere – come ne L’arte della guerra di Sun Tzu – è bene non dimenticare la tecnica personale. Curiosamente, la tecnica personale non consiste solo in un insieme di capacità acquisite e migliorabili, ma è data dalla disposizione d’animo di un Autore che si accinge a raccontare qualcosa; la quale dovrebbe comprendere anche i motivi profondi per i quali ci si trova di fronte una pagina scritta e si cerca d’inventare una storia.

Il viaggio dello Scrittore ha risvolti intellettuali e umani, e assomiglia alla vita, un percorso dove si è in cammino ogni giorno, pronti a imparare.

Tanti Auguri di Buon 2019!

Stai progettando un Libro o cerchi supporto per la revisione? Contattaci subito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...