Come farsi pubblicare un libro

Scrivere un libro oggi è un fatto più frequente che in passato. Una volta scrivere era appannaggio di pochissimi, del resto è stato così per lungo tempo anche per la lettura. E’ vero che l’invenzione della stampa, da parte  del tedesco Gutenberg è del 1455, ma la diffusione dei libri si è avuta soltanto quando il loro costo è diventato accessibile a tutti. Nei secoli passati, esistevano comunque i libri, ma si trattava di un sapere custodito, e non a disposizione di chiunque.

Senza pretendere di fare troppi voli pindarici con la storia, occupiamoci dello scrittore di oggi e del suo desiderio di scrivere. Cerchiamo di dare una risposta alla domanda: come riuscire a pubblicare un Libro? Apparentemente oggi il mercato editoriale è saturo, e farsi pubblicare non sembra la cosa più facile del mondo. Eppure, non è così, anche se ci sono delle tappe da rispettare per giungere a un risultato finale soddisfacente.

Il primo consiglio che vi do, se avete intenzione di scrivere un libro e avete poca esperienza in fatto di scrittura, è di contattare un Editor. L’editor è quella persona che vi guiderà nella redazione professionale del vostro libro, e vi darà i suggerimenti giusti per mettere sulla pagina scritta le vostre idee.  Il momento prima di iniziare a scrivere un libro è un ottimo momento per ricevere buoni consigli. Può evitare a un giovane Autore con buone idee, di fare errori di inesperienza e di sprecare le proprie energie scrivendo un libro che poi non lo soddisfa. Oltre al piacere di avere qualcuno che vi segue passo passo nella stesura del lavoro,  c’è la possibilità di risparmiare tempo. Invece di impiegare un anno o due, per la stesura del libro, il lavoro assistito da un editor vi può aiutare a scrivere un libro in uno o due mesi, e naturalmente, essendo molto più contenti del risultato finale!

Siamo alla fine del viaggio, il libro è stato scritto e occorre farselo pubblicare. Le modalità di pubblicazione oggi sono numerose, e la più classica naturalmente è offerta dalle case editrici. Si sa che le case editrici sono un po’ lente nel valutare i lavori. Può accadere di dover aspettare dai due ai sei mesi, per ricevere una risposta, e non sempre  si tratta  di sentirsi  dire quel che lo scrittore aspetta. Eppure, se un libro è stato scritto bene, se è davvero interessante, se il mercato ne ha bisogno, e soprattutto se in voi c’è del talento… non ho dubbi che l’editore disposto a pubblicarvi, senza che dobbiate investire un euro, ci sia.

Il Self Publishing è l’opportunità del momento.  Il self publishing è una modalità amata dagli scrittori emergenti. Un conto è sentirvi dire che il vostro romanzo dovrà aspettare mesi per essere valutato, e forse non verrà nemmeno letto del tutto, un altro sapere che una o due settimane, sono il tempo che vi separa dall’uscita in tutto il mondo del vostro libro. Il self publishing richiede un pochino in più di coraggio, perché si tratta  di fare per conto di voi stessi public relations, presentarvi al lettore e trovare il canale giusto per farlo. Ma perlomeno, siete arrivati alla pubblicazione del libro, accorciando i tempi!

Stai progettando un Libro o cerchi supporto per la revisione? Contattaci subito.

2 pensieri su “Come farsi pubblicare un libro

Rispondi a Editing per Scrittori Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...